Cose che di solito non si vedono – nero

Ritorno sulla raccolta di foto strane.
La collezione di immagini che scappano più facilmente, e che sono tornata indietro a ritrovare.

La bici con quattro sellini, un record che abbiamo visto in Olanda.
Le scarpe come vaso per le piante… evidentemente così son più profumate.
Il corvo dal pelo arruffato, scosso dal vento del monte Pilatus.
I cerchi e le graffe nel riflesso d’erba che sbuca dallo stagno di Colludrozza.
La pioggia all’orizzone che scende curva, concentrata in scrosci sul giallo del tramonto, e vista dal treno.
Le veneziane di luce riflessa nella vetrina della stazione di Cormons.
Gli anellini di luce gialla, sull’acqua nera della notte a l’Ausonia.
La corona di margherite appesa al portone del castello di Lubiana.

bici con 4 sellini le piante dei piedi i corvi del Pilato menischi magici2
pioggia all'orizzonte dentro la Stazione ondine-poche collana di fiori al castello di Lubiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.