Il mondo è fatto di scale…

Le scale in Olanda, soprattutto dentro le case ma molte volte anche dentro gli edifici pubblici e i musei, sono ripidissime.
Secondo me hanno un angolo fisso di sessanta gradi.
Davide dice che con quelle scale non puoi tornare a casa ubriaco, ti ribalti di sicuro.
Mi ricordo che alle elementari la maestra mi diceva che in Olanda hanno poco spazio. Sarà per questo che hanno le scale così ripide?
Abbiamo scoperto che c’era in Olanda, fin dai tempi andati, una forte tassa sulla metratura delle case. C’era il detto del servo: “la base della mia casa è più piccola del portone della casa del mio pardone”.
In effetti, la densità di popolazione è molto elevata, da quelle parti. Risparmiamo sullo spazio per le rampe di scale, allora!

In Olanda le scale degli ambienti esterni, per esempio delle stazioni, hanno praticamente sempre la pista per la bici. E’ un solco che sta a lato, largo quanto una ruota. Serve a portare su e giù la bici a mano, lasciando che le ruote scorrano in questo solco, senza che ci sia bisogno di una rampa ingombrante. “Però quando accompagni la bici giù per il solco, devi usare i freni!”, ci tenevano ad insegnarci.

la guida portabici olanda bucolica il tetto si fonde col cielo la lista del pomodoro
in bici co le riodele le regine d'olanda occhio, pecore... don't walk - rent a bike
colori di harleem olanda e papaveri segni di bici in varie forme palla imbacuccata
mare a sinistra, zona di bonifica a destra casette di durgerdam polder e canali Davidaola appena scesi dal treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.