un altro buon motivo per venire in Olanda

Il primo é che l’Olanda é il paese delle bici.
Il secondo é che ci sono i fioretti che piacciono a Palla.
Il secondo (per Dado) é che in Olanda si gioca molto bene ad hockey.
Oggi, siamo andati a vedere la partita Bloemendaal – Amsterdam, “gara due” di finale campionato (su tre).
Siamo arrivati con tre quarti d’ora di anticipo, e il campo era giá preso d’assalto dai tifosi. E per tifosi intendo famiglie al completo, dai bambini piccoli ai nonni. Tutti i bambini con il proprio bastone e la pallina, la maglietta della squadra e qualcuno con la sciarpa da sventolare.
Riusciamo a trovare gli ultimi posti liberi in un angolo della tribunetta. Ci saranno state circa tre-quattromila persone, direi un migliaio sulla tribuna e gli altri tutto attorno al campo, sui balconi della club-house e dietro le reti.
La partita, per la cronaca, l’ha vinta l’Amsterdam 3-2, con tre gol su corto del famoso Taeke Taekema, con il quale, dopo la partita, ho fatto una foto e mi sono fatto autografare il poster della partita.
La partita é stata molto combattuta e anche Paolina l’ha apprezzata facendo il tifo per l’appassionata squadra di casa.
Domani lasciamo finalmente Scheveningen e ricominciamo a pedalare verso Rotterdam.

Bloemingans riscaldamento Dado e Santi Freixa Dado e Taeke Taekema

Un commento su “un altro buon motivo per venire in Olanda”

  1. Ciao ciclonauti dell’Europa! Che bello leggere delle vostre avventure! Noi invece oggi siamo andati “al bagno”, il primo della stagione… si stava di un bene. Però Trieste senza di voi non è la stessa cosa… 🙂 Ci vedremo al nostro ritorno dalla Scozia, mi sa… ma… lanciamo una sfida! Anche noi aggiorneremo (meno) il blog in viaggio 😛 Baciiii!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.