Ciottolovisioni

L’altra notte. ho sognato di cercare dei sassi in un sacchetto, ma ne uscivano solo macchinine giocattolo di Diego.
Lunedì scorso, ho perso per strada il sassetto che avevo appena disegnato, Dado l’ha cercato invano sulla stessa via quando ci è ripassato, allora ne ho ridisegnato uno quasi uguale il giorno dopo.
Questa notte, ho sognato di scegliere sassi belli arrotondati dal fondo del mare, esposto all’aria da una incredibile bassa marea; poi le onde grosse ritornavano, e il mare mi riportava a riva.

i sassi della settimana