Le regole dell’attrazione (suggerisce Andrea, mentre gioca con le calamite)

“Che cena!”
“Sono estasiata!”
Ci stanno dicendo Andrea e Serena in questo momento.
“E che giornata! Neanche avessi fatto due spettacoli!”, aggiunge lei…

Eh sì, infatti oggi pomeriggio siamo andati a vedere a teatro lo spettacolo della nostra amica Serena, intitolato Sarà, con esecuzioni musicali di Andrea, e burattini realizzati dai loro colleghi attori.
Uno spettacolo per bambini che raccoglie molte idee originali, mica le solite situazioni da fiaba banale, per intenderci. Per esempio ci ha fatto impazzire la storia del pesce Lucio che non sa se mangiarsi la piccola protagonista, o se temerla ed evitarla, preso dal dubbio che fosse un’esca all’amo…

A sorpresa li abbiamo invitati a casa per cena.
Minestra di verdure preparata da Dado. Funghi porcini dalle scorte del bosco (premiata ditta Luisa e Giordano). Insalata di mele, sedano, grana e noci (che invenzione!). E gioielleria creativa a base di sferette magnetiche in chiusura…
Alla prossima!

al teatro Orazio Bobbio il dottor Vermus locandina dello spettacolo tavolo di cena
davidaola a cena Andrea fa fiorellini giocando con le calamite Serena coi gioielli

2 pensieri riguardo “Le regole dell’attrazione (suggerisce Andrea, mentre gioca con le calamite)”

  1. grazie a voi: mitici i nostri amici artisti, ovviamente mi stimolano alla creazione in tempo reale, fosse anche solo il gioco di un paio di foto di fiorellini magnetici e un paio di righe di testo!
    saluti e baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.