Videocracy

Ieri sera, con i nostri amici Carluca, siamo andati al cinema Ariston a vedere il film documentario Videocracy. Lo aspettavamo “al varco”: appena è stato proiettato nelle sale, ci siamo fiondati.

Devo dire che mi è piaciuto.
Ha un buon impianto sociologico, e un velo di poesia da fiaba.
Ha ragione Erik Gandini, il regista: non è un film aggressivo. Si occupa di un tema specifico (la videocrazia), e ne fa “sentire” il galateo, quello vissuto dai suoi partecipanti, dall’interno.

Ricco di spunti.

httpv://www.youtube.com/watch?v=-9AXQGGkgK8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.