Contatti

L’altro giorno stavo tornando verso casa in anticipo. Al semaforo ho incontrato il papi in ape poker: mi ha dato un passaggino! Poco dopo ho incontrato Bibi con Ale in passeggino. Mi ha invitata a casa sua per un tè! Comodo abitare tutti in zona, eh?

Su da Bibi, mentre lei faceva il tè, io tentavo invano di giocare alle costruzioni con Ale. Lui era orientato all’entropia più assoluta, all’esplorazione della casa praticamente di corsa, per cui ti ritrovavi a seguirlo più o meno a caso.
Ad un certo punto mi sono messa a giocherellare con uno dei suoi pezzi di legno, lo facevo ruotare sul pavimento. Il rumore era insolito, Ale si è improvvisamente interessato. L’ho guardato con attenzione facendo ancora quel rumore… agganciato! Intensità, controllo, no pericolo. Finalmente Ale si era messo sulla mia lunghezza d’onda (o viceversa).

Più tardi sono arrivata a casa, e ho trovato una mail di Luisa.
Ha identificato le specie dei fiori viste durante i giri in bici sul Carso, mitica!
I cespugli e arbusti con i fiori gialli sono del CORNIOLO, che dopo fanno dei frutti
come ciliegie con cui si fa la marmellata (se li raccogli prima degli uccellini…); e poi ha riconosciuto il fiore che io ho chiamato BOCCIOLI D’ORO come PEONIA maschio, fiore protetto e velenoso.

ciliegio corniolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.