Sottobosco al cacao

In questi giorni sto leggendo “Chocolat“.
La Harris è sempre un’autrice spettacolare. Mentre l’autobus mi trasporta, chiudo gli occhi con la mano sul libro, e vedo cioccolatini guarniti di ogni forma; vedo bacche secche e colori del sottobosco. Immagino di passeggiare tra le foglie, di raccogliere preziosi della natura.
Arrivo a casa, metto in infusione un tè unendo il fondo di due miscele, “erbe di bosco” e rooibos. Suona il campanello, è Dado. Porta il pane fresco, i biscotti, e una cioccolata nuova, anzi due…
E così, ora ne ho già sbafata mezza alla vecchia maniera, facendomi un panino con la tavoletta di cioccolato alle nocciole!

foglie sul vialetto texture verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.