Jessica chocolat

Questa notte ho fatto un sogno strano, proprio insolito.
La prima cosa interessante è che si svolgeva a cartoni animati: pieno di colori, era proprio come un disegno in movimento.
La seconda cosa affascinante era che si trattava di un giallo. Una cosa facile, da “Signora in giallo”. Infatti nel mio sogno c’era proprio Jessica Fletcher!

La trama non me la ricordo molto, purtroppo è presto sfumata, però c’è un dettaglio di cui conservo vivida l’immagine.
Una cioccolata, dopo aver perso il suo incarto svolazzante, era caduta sulle radici di un albero, tra le foglie autunnali del sottobosco.
Jessica Fletcher era stata rapita, e poco prima era passata proprio di là. Aveva al collo un medaglione con incisa la sagoma di un fabbro, e per lasciare una traccia di sè, aveva avuto il tempo solo di incidere lo stampo del suo medaglione sopra la superficie della tavoletta di cioccolata. I raggi filtravano nel bosco, e colpivano la cioccolata stampata, illuminando la sagoma del fabbro con tinte cangianti, dal viola al giallo al rosso. Immaginate tutto questo coi colori vivaci di un cartone animato… Una meraviglia.

(Foto: riflessi d’acqua alla Barcolana)

onde rosse stelle sull'acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.