Attenti a quei due

Cosa combinavano Paola ed Emilio a casa Rigatti, lo scorso giovedì, davanti ad un pc, con Dado e Rosa che davano suggerimenti sorseggiando tè allo zenzero?
Eh eh eh, qualche strana miscela bolle in pentola, oramai siete avvisati… le menti creative sono all’opera!
Come dice Emilio: “se non ci fosse stata quella pioggia a Bagnoli, non ci saremmo incontrati” (e infatti, l’incrocio istantaneo poteva sfuggire ad un occhio poco attento; ma la storia la sapete già).
Andando a Ruda abbiamo trovato le montagne blu che si stagliavano sul rosa del tramonto, una giornata dai colori stupendi; e poi ancora: profumo di legno (le travi nuove del tetto), citazioni di libri senza più fermarsi, arte varia alle pareti e teiera quasi dimenticata sul fuoco, ih ih ih…

(continua…)

davidaola da rosaemilio

Un commento su “Attenti a quei due”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.