Da Geneve a Lausanne

Oggi la fortuna ci ha baciati.
La mattina siamo partiti per una tappa di 80 km sul lago Lemanno, e uno splendido sole ci ha illuminati per tutto il tragitto: Dado si é pure scottato le mani…
Fabio ci ha accompagnati in bici per i primi 20 km: viaggio in compagnia!!
Poi abbiamo proseguito tra i colli e lungo il lago fino a Losanna: un posto spettacolare con parchi sul lago e centro storico tutto in salita.
Appena arrivati ci hanno accolti Cecilia e Jean, di nuovo una serata tra amici! Aperitivo in terrazza, cenetta di pesce… yumm! W Chini super organizer e grazie per l’ospitalità.

con Fabio a Cully il segno della ruota le piante dei piedi Lac Leman
La via del tempo perso Dado Lago e Monti Davidaola sul lago Davidaola Chini y Jean

Pioggia a Ginevra

Lo sapevamo che quella di oggi sarebbe stata una giornata di pioggia, e nonostante questo siamo andati in giro tutto il giorno, la mattina persino in bici. Per un po’, mentre noi pedalavamo, il tempo ha tenuto; poi, ovviamente, tanta acqua.
Fabio ci ha portati allo splendido parco dell’orto botanico e a mangiare il tipico polletto arrosto (poulet roti). Nel pomeriggio, noi abbiamo continuato il giro visitando il museo d’arte contemporanea e fotografia: non restava altro che chiudersi al riparo, gironzolando tra opere minimaliste / optical art / post surrealiste, mentre i miei piedi bagnati si asciugavano nelle ciabatte da doccia che mi ero portata dietro come cambio di riserva…

cosmos davidaola e rosseau cenetta casalinga risotto alle verdure

Luce-rna al buio

ciao! siamo a Lucerna, sul lago dei quattro cantoni. Siamo partiti da casa stamattina, e col treno siamo arrivati verso le otto di sera. abbiamo cenato e fatto un piccolo giro della città, carina tra l’altro.
Paolina è già andata a dormire, io la seguo fra poco. giusto il tempo di scrivere ‘ste due parole veloci e farvi vedere un paio di foto di Lucerna di sera e di noi due…
In partenza! A mestre! Panino Un libro
Lucerna dopo il tramonto Lucerna by night

La Svìzzeraaa, gli svizzeriii…

Ci siamo!
Le tanto attese ferie sono arrivate!
Domani mattina si parte per la Svizzera, carichiamo le bici sull’unico treno che le porta oltre le Alpi, il cisalpino “Canaletto” (EC 174), andiamo a trovare i nostri amici Fabio, Chini&Jean, e viaaa!
La Svizzera è molto ben attrezzata per i viaggi in bici: è dotata di 9 piste ciclabili nazionali e 55 regionali. Qua sotto c’è evidenziata la selezione dei percorsi nazionali lungo fiume e sull’altopiano che percorreremo. Ma niente è programmato. Solo il primo pernotto, e poi… avventura!!!

veloland mappa piste ciclabili semplificata