Da Opicina a Nova Gorica in bici

Questa domenica ho fatto un giro in bici bello lungo, dalla mattina alla sera.
Ho preso il tram, e ho fatto il percorso da Opicina a Nova Goriza tutto oltre confine.

Ecco le tappe: Opicina, strada per Monrupino, valico di Monrupino, Creplje, Dutovlje, vecchia strada sterrata per Skopo (partendo dal parrucchiere prima della chiesa), Kosovelje, Gabrovizza, Tomacevica, Komen, Sveto, Lipa, Temnica, Novelo, Kostanjevica, strada sterrata per Lokvica, Miren, Sempeter, Nova Gorica, valico Casa Rossa, Gorizia stazione.

Una bella impresa di orienteering (dato che i cartelli indicatori sono relativamente pochi) in mezzo ai campi e alla natura ben curata. Con pranzetto di orzotto al fagiano da Spacapan a Komen.
Peccato che la giornata era grigia e un po’ fosca, ma la bella stagione in avvicinamento si è fatta vedere, con le distese di bucaneve e di crochi viola screziati del sottobosco.

Palla sconfina bucaneve strada rossa dolina dimezzata
vigneti a riposo macchia boschiva crochi nel sottobosco tratto nel bosco
terra rossa rossa orzotto al fagiano foschia verso i boschi crochi tra le foglie

2 pensieri riguardo “Da Opicina a Nova Gorica in bici”

  1. Sei passata da creplje! (O Crepeliano come viene chiamato a Trieste), e non sei andata a salutare il mio amico Eimil! Non sai chi è Emil? Ma se ogni volta che vieni a pranzo da noi con Davide ti avventi sul suo prosciutto… Eh! Eh!

  2. Ah, ma era proprio là a Crepeliano che prendevi il prosciutto? Ma è vicino! E io che mi ero sempre immaginata questa remota landa misteriosa da cui provenivano i tuoi prosciutti… Ora che ci sono arrivata in bici mi sembra vicino, ogtni posto raggiungibile con la bici è vicino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.