Il mondo visto attraverso una lente

La scorsa domenica ero al mercatino di piazza S. Antonio.
Alla bancarella dell’Ungheria, Dado mi passa uno strano oggetto cilindrico, una specie di cannocchiale.
Provo a guardare e… l’immagine davanti a me si frammenta in mille tessere lucenti!
Era un teleidoscopio: un oggetto fatto a mano, secondo il principio del caleidoscopio, cioè dell’immagine moltiplicata grazie agli specchi disposti a triangolo. La cosa bella è che attraverso il tubo si poteva guardare il mondo esterno… sì, il mondo catturato nel tubo di specchi, fatto a pezzi di cristalli di neve!
Irresistibile.

immagini del teleidoscopio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.