Dado ritratto

Quando ero piccola, facevo spesso ritratti al Dado.
La sera, in pizzeria, mentre aspettavamo la cena.
Le mani, in particolare, mi sono sempre piaciute.
Ora che ho ricominciato, non finisco subito di certo.
Come resistere alla tentazione di approfittare del mio modello preferito ogni due per tre??

superdado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.