Un’ora a Copenhagen

Mercoledì scorso, alla fine del viaggio di lavoro, sbarco dalla nave a Copenhagen e ho due ore di anticipo rispetto al check-in del volo di ritorno a casa.
Intercetto un tassista al salto, e gli chiedo: “Quanta strada c’è da qui all’aeroporto?”
Per rispondermi mi mostra l’orologio, mi fa un po’ di gesti, e capisco che ci vuole mezzo giro del quadrante: mezz’ora. Dunque, ho un po’ di tempo che mi avanza. Gli chiedo allora: “Riesco nell’ora che mi rimane ad andare a vedere qualcosa del centro della città?”
Scuote la testa, mi fa salire sul taxi, emette strani suoni, e alla fine mi porge il suo telefonino: eccomi connessa con la sua traduttrice personale, che in inglese mi suggerisce di andare a vedere la City Hall, e poi spiega a lui la decisione presa.

Cosa dire di un’ora libera passata a Copenhagen, con due valigie al seguito e il piglio fotografico dei giapponesi grampa e scampa? Che l’idea migliore era salire sugli autobus panoramici e fare il tour del centro con il naso in aria e il bagaglio scarrozzato comodamente? Oppure infilarsi nelle viuzze per turisti a confrontare souvenir insopportabilmente tutti uguali e consumare così mezz’ora per decidere che quei gadget non sono regalabili?

Uno solo è il messaggio ben chiaro che la città mi ha lasciato, osservata sia al centro che al largo verso l’aeroporto: l’esercito delle bici era qua con noi. Bici con carretti al seguito o di fronte, bici con tre ruote oppure con mini ruote, caschetti piccoli da ciclista o grandi da sciatore, scarpe col tacco alto o gonne al vento portate in bici senza timore; abito gessato da ufficio, stivaloni e impermeabile svolazzante, tutti in bici ad ogni ora! E i marciapiedi tappezzati di bici parcheggiate? Non ce n’è uno, dico uno, in tutta la mia città, che assomigli anche lontanamente a quelli ovunque sovraffollati di bici legate in fila che ho trovato qua.

copenhagen copenhagen copenhagen copenhagen
copenhagen by bike copenhagen by bike copenhagen by bike copenhagen by bike

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.