Qua e adesso

L’ultima volta che siamo stati a Spilimbergo abbiamo passato parecchio tempo con gli amici di IcoCla, Manu Leo e il piccolo Orfeo.
Con Manu avevo voglia di continuare a parlare, era come se i discorsi fossero stati solo iniziati, e per continuarli ci sarebbe voluto molto tempo. Magari si potevano riempire fogli e fogli di lettere… chissà se lei è tipa da corrispondenza?
Mi ricordo che nei giorni successivi al capodanno ero quasi impaziente di tenere ancora il contatto, di ricevere le foto per provare a farle il ritratto.
Ora siamo a marzo, e molti chilometri ci sono in mezzo. Però ho la sensazione che sulla rete ci sia una scorciatoia, e che si possa arrivare dappertutto. Lo conferma la storia dell’incontro con Emilio. Il potere è qua, sotto le dita…
manu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.