barcellona 2

eccoli! Allora, dall’ultimo post sono successe diverse cose. partiamo con ordine…
Da Montpellier siamo arrivati a Barcellona, e fin qua ok.
Ci siamo fatti in autonomia un giretto a vedere la Rambla e la Sagrada Familia, casa Battlo’, e Casa Mila’, opere di Gaudi’. La sera abbiamo incontrato Letizia, con la quale abbiamo brindato con una sangria. A Paola le girava la testa… =)
Il giorno dopo e’ iniziato con una visita piacevolissima al Parco Guell, citta’ giardino non completata, opera (principalmente) di Gaudi’. Bellissime decorazioni. Poi ci siamo buttati alla Fondacio’ Miro’, prima per vedere un balletto della serie Dies de Dansa, e poi per il museo in se’. Miro’ ci e’ piaciuto molto, e’ allegro e colorato. La sera abbiamo visto i balletti in programma nel complesso del Museo di Arte Contemporanea.
Il giorno dopo ancora (ieri) volevamo andare al museo Picasso. Ovviamente siamo arrivati e c’era una fila fino a qui. Allora ci siamo decisi ad andare alla scoperta della spiaggia di Barceloneta. Ovviamente appena distesi e’ cominciata la pioggia. Giusto quelle due gocce che davano fastidio. Siamo rimasti comunque un paio d’ore, almeno per far un “toc”. Pranzo-cena alle cinque del pomeriggio, in un locale “mangia-quanto-puoi-per-10-euri”. La sera abbiamo incontrato Laia, contatto “internet-fotaro” di Paola, e sua sorella Monse.
Oggi siamo andati a vedere Montserrat, un massiccio montagnoso con caratteristiche roccie stondate da acqua e vento, e l’abbazia sul cucuzzolo. Simpatico ma non super interessante. Salita con un bel trenino a cremagliera. Parecchio vento. Tutto qua.
Fra poco ceneremo, e poi nanna. Domani avremo ancora un po’ di tempo per fare un giro e poi ci imbarchiamo alle 1930. Arriveremo a Genova il giorno dopo alle 15 e a Trieste il giorno ancora dopo in serata. Purtroppo bisogna pur tornare… Baci Davidaola
Casa Battlo' Casa Mila' Parc Guell Parc Guell2
incontro con Lety dies de dansa cenetta con paella dies de dansa 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.