Lagolo antisbrocco – parte2

Temi discussi a Lagolo con gli amici, tra una partita di peppa e una di fluffer:
La dieta sana e i test d’intolleranza.
La soglia di diluizione nella omeopatia.
I sistemi di conoscenza della controcultura.
Il consumo di risorse e il tasso di estinzioni.
I momenti più invadenti delle religioni.
La durata del periodo in cui uno si diverte sul lavoro.
Il profiling e le informazioni su di noi catturate dal web.
L’arretratezza della musica italiana vista dall’estero.
Le criticità del sistema al consumo com’è oggi.
la strada, avanti nuvole e ombra, cielo e monti cappellino di fumo la lampada del lusso
lagolo lago a carte al clandestino cucinare con la luce frontale terza prova di tenuta del vetro..
zona di farfalle Dado in Parco Vecchio vista sul lago tutto il lago in un occhio
riflessi sul lago Lizzy e i fiori di campo e l'arrivo di Puc! JUGO PUC

E poi che lusso, che benessere!

La spesa che arriva in abbondanza, dopo che è già stata fatta la prima cena.
Il lampadario di carta cucita con ago e filo.
Il formaggio grana fatto a scaglie col coltello. Che non c’è.
Il coperchio di una pentola che è a sua volta una pentola. E che scotta.
Le tre moke che si rifiutano di fare il caffè.
I tre bar che hanno finito le brioches.
Il pane e le lucaniche in saldo alla sagra troppo bagnata.
Scaldarsi con lo sparghert a ferragosto.
Cucinare con la luce frontale da grotta.
La grandine che attacca solo quando noi siamo per strada.
Il ricordo persistente del caffè coi bomboloni.
Ogni occasione è buona per citare Johnny Scrotoduro.
Gli amici che arrivano di notte sulla Jugo Puc.
E, per finire… il film. (questa è un’anticipazione).
molo
foto di Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.